Utilizziamo cookie per assicurarti una migliore esperienza sul sito. Utilizziamo cookie di parti terze per inviarti messaggi promozionali personalizzati. Per maggiori informazioni sui cookie e sulla loro disabilitazione consulta la Cookie Policy. Se prosegui nella navigazione acconsenti all’utilizzo dei cookie.
 
 
 

20-Giornata di studio sull'efficienza energetica dal Collegio geometri di Asti

04.11.2011
Risparmio energetico, uso delle fonti rinnovabili, sostenibilità ambientale sono temi sui quali sempre più spesso, progettisti sono chiamati a decidere o a orientare le scelte dei committenti. Progettare e costruire edifici a basso consumo o edifici passivi significa porre al centro dell’attività di progettazione l’efficienza energetica dell’involucro edilizio e degli impianti inseriti nell’edificio. L'obiettivo di costruire edifici secondo La Direttiva Europea sul Rendimento Energetico degli Edifici (Direttiva 2002/91/CE) "nearly zero energy in vigore a partire dal 2020, segna già oggi un punto di svolta nel modo di concepire e realizzare abitazioni.
Le case del 2020 saranno molto diverse da quelle attualmente realizzate poichè garantiranno altissime prestazioni in termini di efficienza e consumi energetici attivi.
Questo seminario metterà in luce gli aspetti sopra elencati, analizzando le corrette strategie progettuali sia a livello di involucro che di impianti.
Un esempio pratico inoltre illustrerà come sia possibile, attraverso una progettazione integrata degli aspetti architettonici, strutturali e impiantistici, costruire edifici in cui risparmio di energia sia sinonimo di benessere, salubrità e piacevolezza.
 Vai alla lista